Riflessioni ad alta quota e...

Sorrido sempre quando mi chiedono come ho trascorso la Domenica, perchè già immagino il commento che faranno dopo la mia esauriente risposta:

" Tu sei matta, ma chi te lo fa fare ?".

Ora però non sto sorridendo, mentre il sudore mi cola dalla fronte e mi fa bruciare gli occhi, mentre gli spallacci dello zaino mi torturano le clavicole, i muscoli delle gambe sono tesi ed irrigiditi dallo sforzo prolungato tanto che mi pare di avere della zavorra negli scarponi. No, non c'è proprio niente da ridere.

Eppure la cima, gli amici, la natura ti sollevano l'anima più del peso e della fatica che senti nel corpo. E guardo le foto e dico:

"Alla fine abbiamo riso tanto".
 

....sulla neve....

 ESCAPE='HTML'

....ed anche al mare

 ESCAPE='HTML'